Archivio mensile:luglio 2018

Il 9 settembre Pressano-Bolzano apre la Serie A1 in TV

Sono stati diramati nella giornata di giovedì i calendari ufficiali della Serie A1 maschile 2018/2019. Il massimo campionato nazionale – giunto alla propria 50^ edizione – tornerà quest’anno dopo 6 stagioni al girone unico: 14 squadre ai nastri di partenza, pronte a darsi battaglia per la conquista dello Scudetto e della Coppa Italia. La Pallamano Pressano CR Lavis sarà subito protagonista: alla prima giornata, con il campionato che partirà il weekend dell’8 settembre, la Serie A1 propone uno spettacolare Pressano-Bolzano. Il Palavis sarà quindi il teatro d’esordio per i gialloneri che scenderanno in campo con la coccarda tricolore sul petto per la prima volta nella loro storia. Importante novità stagionale quella dei posticipi televisivi: le gare si giocheranno tradizionalmente il sabato sera mentre una partita per ogni giornata verrà posta come posticipo televisivo su SportItalia la domenica alle ore 17.15. Una vetrina importantissima testata lo scorso anno il sabato sera nelle partite di cartello di fine stagione e che quest’anno verrà riproposta in veste domenicale ogni settimana. Proprio il big match tutto regionale Pressano-Bolzano sarà la prima diretta televisiva dell’anno: il campionato di Pressano comincerà quindi ufficialmente domenica 9 settembre alle 17.15 dal Palavis, per un avvio in grande stile che darà il là ad una stagione appassionante fra numerosi impegni. Il calendario per i ragazzi di Dumnic prevede alla seconda giornata la trasferta di Cassano Magnago, al terzo turno sfida al Palavis contro il Fondi e quarta giornata di scena sul campo del nuovo ambizioso progetto dell’EGO Handball Siena all’ex PalaMontepaschi, prima della sfida europea contro il Londra che occuperà la prima parte di ottobre. Numerosi impegni costelleranno la stagione dei trentini ed uno di questi sarà la Coppa Italia che Pressano dovrà provare a difendere: la Final Eight si disputerà nel primo weekend di marzo e vi accederanno le prime 8 classificate al termine del girone d’andata (12 gennaio 2019). Per quanto riguarda la Regular Season dunque avvio l’8 settembre e conclusione sabato 4 maggio con due lunghe pause fra il 13 ottobre ed il 10 novembre e fra il 30 marzo ed il 20 aprile: conclusa la prima fase seguiranno poi le semifinali scudetto dedicate alle prime 4 classificate al termine della Regular Season. Di seguito le 14 partecipanti al massimo campionato: Pressano, Bressanone, Bolzano, Merano, Trieste, Cologne, Cassano Magnago, Bologna, Cingoli, Siena, Fondi, Gaeta, Conversano e Fasano.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis-Mezzocorona-Valle di Cembra

Annunci

Pressano vola a Londra: in Challenge Cup pescato l’Olympia London

Si sono tenuti a Vienna, presso la sede centrale della EHF, i sorteggi per i primi turni delle coppe europee 2018/2019. Nelle varie manifestazioni, fra maschile e femminile, sono stati 167 i club coinvolti nel più corposo sorteggio della stagione. Ai nastri di partenza delle competizioni internazionali quest’anno anche la Pallamano Pressano CR Lavis che ha ottenuto l’accesso alla EHF Challenge Cup grazie alla vittoria della Coppa Italia ed al terzo posto in campionato. Il club giallonero ha atteso con trepidazione il nome della propria prima avversaria e l’urna viennese ha dato il proprio responso. Il  team giallonero è stato abbinato al club britannico dell’Olympia HC di Londra. Il sodalizio londinese, quarto classificato nello scorso campionato di Premier League, affronterà quindi i gialloneri trentini: quasi un paradosso che la piccola frazione lavisana se la debba vedere con uno dei due club presenti nella capitale inglese. Anche questo rende l’idea delle dimensioni di quel piccolo-grande miracolo che negli anni la Pallamano Pressano ha costruito. Sportivamente parlando, si è trattato di un sorteggio difficile da valutare in termini tecnici; quello britannico è un movimento che non è mai stato superiore a quello italiano ma da anni sta conoscendo un percorso di crescita notevole. I gialloneri si troveranno di fronte una squadra composta in gran parte da atleti non britannici ma proveranno in tutti i modi a passare il turno, cosa che non riesce ad un’italiana da 5 stagioni.Il confronto sarà valevole per i trentaduesimi di finale della competizione e sarà il quarto passo nella storia giallonera in una coppa europea. Il match di andata è previsto a Londra il weekend del 6-7 ottobre, mentre la gara di ritorno è fissata a Lavis nel corso del fine settimana successivo. La squadra vincitrice del confronto affronterà ai sedicesimi gli slovacchi dell’MSK Povazska Bystrica già qualificati al turno successivo. Per il club giallonero dunque un nuovo banco di prova di grande prestigio: unica squadra italiana maschile partecipante alle coppe europee, la Pallamano Pressano vuole tenere alto il nome dell’handball italiano. 

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

La Pallamano Pressano iscritta alla EHF Challenge Cup 2018/2019

Dopo 2 stagioni di assenza, la Pallamano Pressano CR Lavis tornerà a calcare i palcoscenici europei nell’annata sportiva 2018/2019. Il sodalizio giallonero si è infatti regolarmente iscritto alla EHF Challenge Cup 18/19, avendo acquisito il diritto di partecipazione con la vittoria della Coppa Italia nonché con il terzo posto ottenuto nel campionato di Serie A1 maschile. Il club della piccola frazione trentina sarà quindi nuovamente sui campi d’Europa per portare fuori dai confini nazionali il nome della pallamano italiana assieme agli altri club nostrani iscritti. Un motivo di grande orgoglio per il sodalizio del Presidente Giongo, alla quarta apparizione europea della propria storia dopo il 2012/13, 2014/15 e 2015/16. Nelle tre passate partecipazioni i gialloneri sono sempre stati eliminati al primo turno, risultato non del tutto negativo considerato l’alto tasso tecnico da affrontare oltreconfine: nell’ultima occasione poco meno di 3 anni fa Pressano fu eliminato in extremis dai greci del Loutraki. La partecipazione alle Coppe Europee onorerà la grande stagione passata disputata dal club trentino e sarà motivo di grande lustro per la società e per tutto il territorio: la piccola-grande Pressano tornerà quindi in Europa e lo farà per ottenere il miglior risultato possibile, anche nell’ottica di provvedere alla risalita nel ranking maschile italiano per le Coppe Europee, deterioratosi negli ultimi anni. Affianco al campionato di Serie A1 ed alla Supercoppa italiana, manifestazioni già certe a cui prenderà parte il team guidato da Dumnic, si aggiunge anche il prestigio dell’Europa per arricchire una stagione che si preannuncia emozionante e più che mai densa di impegni. Regolarizzata l’iscrizione, occorrerà attendere qualche settimana per la pubblicazione da parte della EHF dell’organico della manifestazione: ancora in dubbio la partenza dei gialloneri dal primo turno oppure il bye direttamente al secondo turno. Il 13 luglio prossimo verranno resi noti i dettagli della competizione, mentre l’atteso sorteggio degli accoppiamenti è già fissato a martedì 17 luglio a Vienna.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra