Pressano a Trieste per dare la caccia al primo successo

Primo scontro diretto in vista per la Pallamano Pressano CR Lavis nella terza giornata di Serie A1. Dopo un avvio di stagione deludente, i gialloneri affrontano la seconda trasferta dell’anno verso il PalaChiarbola di Trieste. Contro gli alabardati sarà una gara-verità per la squadra trentina che cerca ancora sicurezze a seguito dell’unico punto su quattro disponibili ottenuto nelle prime due giornate. Un bottino magro che deve essere ben presto rimpinguato: la trasferta in terra giuliana non è sicuramente la migliore delle occasioni per tornare alla vittoria ma il team giallonero che ritrova Dumnic in panchina dopo quasi 6 mesi ha tutta l’intenzione di riscattarsi. Già al Palavis contro Cassano Magnago si è visto un Pressano meno impacciato ma comunque ancora troppo contratto: servirà un cambio di rotta deciso per espugnare lo storico Chiarbola, impresa che a Pressano non riesce (sui sessanta minuti) da 3 anni e mezzo. Soprattutto in attacco, Giongo e compagni saranno chiamati a migliorare lo score, limitando il numero altissimo di tiri sbagliati e palloni persi, pane per i denti della squadra di Oveglia. Proprio Trieste ha vissuto qualche defezione durante l’estate ma presenta comunque una rosa ampiamente competitiva: dopo aver pareggiato all’esordio con Bressanone, i biancorossi hanno espugnato il campo di Appiano e si trovano al secondo posto in classifica. Team solido che fa della difesa la propria arma principale: il “famoso” 12-12 fra Trieste e Pressano dello scorso anno è il simbolo di due squadre che hanno nella fase difensiva la loro arma principale. Probabilmente così sarà anche in questa occasione: la differenza la faranno i dettagli in un match sempre sentitissimo al quale le due squadre si presenteranno al completo. Fuoco alle polveri per un classico dal grande fascino alle ore 18.30 sotto la direzione arbitrale della coppia internazionale Zendali-Riello.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...