Pressano, prende il via la preparazione per la nuova stagione

Lunedì sera al Palavis prenderà ufficialmente il via la stagione 2017/2018 della Pallamano Pressano CR Lavis. Alle ore 19.00 è fissato il raduno per il primo allenamento del nuovo anno sportivo: agli ordini del confermato tecnico Branko Dumnic – al quinto anno in giallonero – e del preparatore Alessandro Consoli i gialloneri inizieranno a muovere i primi passi verso un campionato che si preannuncia combattuto e delicatissimo. Anche quest’anno l’ambizione della società del Presidente Giongo è quella di restare nelle parti alte della classifica ma, più in generale, il target stagionale è quello di entrare nelle 13 che dalla prossima stagione formeranno il gruppo elitario che giocherà la nuova Serie A1 a girone unico. Per raggiungere questo obiettivo la società sta concludendo l’allestimento di una rosa che possa essere competitiva come negli ultimi anni: confermato in gran parte il gruppo dello scorso anno con i locali Giongo, Chistè, Bolognani, Folgheraiter e D’Antino a cui si sommerà il gradito ritorno del pivot classe ’88 Alessio Alessandrini, perno difensivo e offensivo assente per una stagione che garantirà alla squadra solidità e sicurezza. In prima linea anche la batteria di mancini formata da Dallago (lo scorso anno trascinatore con 129 reti), dall’italo-argentino Bertolez in recupero dopo due stagioni di sofferenza e da Di Maggio, rientrante dalla rottura del crociato al ginocchio destro. Fra i pali svetterà per l’ottavo anno consecutivo il portierone azzurro Valerio Sampaolo ed a chiudere il cerchio della rosa ci sarà il gruppo classe ‘97-‘98 fra cui i protagonisti delle finali nazionali giovanili delle ultime stagioni Moser, Facchinelli e Chistè. In partenza la società registra 5 uscite: si tratta in primis dei gemelli Mengon, il cui conclamato passaggio a Monpellier ha già fatto il giro della pallamano europea. Il terzo talento classe 2000 Davide Campestrini ha preso la via di Merano, sposando il progetto della società altoatesina così come Marco Pescador, secondo portiere che si insedierà a Bolzano come vice estremo difensore dei Campioni d’Italia. L’ultimo partente è Riccardo Stabellini, terzino sinistro bolognese in giallonero nelle ultime 2 stagioni che vola a Conversano. Proprio la partenza di Stabellini ha chiamato la società ad intervenire sul mercato: il DS Chistè assieme al settore tecnico stanno valutando alcune opzioni di atleti comunitari e non comunitari per introdurre così l’ultimo e forse più importante tassello in squadra nell’ottica di completare una rosa più esperta rispetto agli ultimi anni.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...