Mondiali Beach U17: l’Italia dei tre “pressanotti” subito a gonfie vele

Hanno preso il via nella mattinata di martedì i Campionati del Mondo Under 17 di Beach Handball, la manifestazione più attesa dell’estate dall’ambiente della pallamano italiana. Per la prima volta infatti la selezione giovanile azzurra è scesa in campo nel torneo iridato organizzato nella splendida cornice delle Isole Mauritius e per gli azzurrini sono arrivate subito numerose gioie: i 10 ragazzi guidati da Vincenzo Malatino, fra i quali figurano ben 3 gialloneri (Marco e Simone Mengon e Davide Campestrini), hanno superato nella prima giornata le due formazioni cugine di Nuova Zelanda ed Australia ottenendo così il pass per il Main Round, la seconda fase del campionato mondiale. Senza storia la prima gara, giocata alle 9.30 (orario locale alle Mauritius) contro la Nuova Zelanda che ha ceduto nettamente per due set a zero (19-4 e 31-17 i punteggi). Poco più di un allenamento per la nazionale italiana che si è messa in mostra grazie alle prestazioni dello specialista Simone Mengon (top scorer con 15 punti) e l’altoatesino Max Prantner (11); 6 punti anche per Marco Mengon, mentre buon lavoro difensivo senza reti per Davide Campestrini. La stessa sorte è toccata poco dopo all’Australia, battuta anch’essa 2-0 (25-14 e 24-11) con ancora una volta i gemelli Mengon sugli scudi nel conto delle segnature. Gli azzurrini si assicurano così quantomeno il secondo posto in classifica che vale pienamente l’accesso al Main Round: oggi alle ore 10.50 sfida decisiva per il primo posto contro la quarta componente del girone, ovvero il Portogallo Campione d’Europa 2016 che eliminò proprio l’Italia nella semifinale europea dello scorso anno. Un rematch tutto da seguire che vale un passo importantissimo nel prosieguo del torneo: questo mondiale infatti mette in palio anche il pass per la prima edizione del Giochi Olimpici giovanili di Buenos Aires 2018, qualificazione riservata alle prime due europee (4 in totale presenti alle Mauritius, ovvero Russia e Spagna oltre a Italia e Portogallo). Il cammino è soltanto cominciato: ora occorrerà mantenere alta la concentrazione per continuare a cavalcare l’onda dell’entusiasmo di un gruppo formidabile.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...