La Pallamano Pressano parte alla volta delle finali Under 18

Trascorse da pochissimi giorni le finali nazionali Under 20 giocate a Bologna, la Pallamano Pressano si rituffa prontamente in un’altra avventura giovanile. Dopo il secondo posto nazionale conquistato domenica, i gialloneri saranno di nuovo in campo poco più a nord, in Veneto, per le finali nazionali di categoria Under 18. La squadra guidata da Alain Fadanelli e Giorgio Chistè è pronta a dar battaglia sul parquet del PalaVillanova di Torri di Quartesolo, dove affronterà a partire da questa mattina un girone a 5 squadre di altissimo livello: solo la prima classificata infatti si qualificherà in semifinale scudetto. La kermesse scatterà alle ore 10.00 per i giovani trentini che affronteranno i pari età abruzzesi del Città Sant’Angelo, squadra ben formata e ricca di talenti che due anni fa in Under 16 si classificò quarta e venne eliminata in semifinale scudetto proprio da Pressano: occorrerà quindi la massima concentrazione e la miglior determinazione per portare a casa subito due punti importanti e tutt’altro che agevoli da racimolare. Sarà importante anche dosare le forze: i ragazzi gialloneri, nelle cui file militano anche gli azzurrini Mengon e Campestrini, sono stati in buona parte utilizzati per tutto il campionato nazionale Under 20 e dovranno così sia ristabilirsi da 4 giorni intensi che preservare energie per questa manifestazione. Da campioni regionali, i gialloneri vogliono comunque dimostrare di essere ancora fra le grandi d’Italia e metteranno tutto l’impegno possibile: dopo il match della mattinata, si replicherà in serata con gli emiliani dei Pirati Handball Castenaso alle ore 18.00.

Queste le impressioni del tecnico Fadanelli prima della partenza:” Arriveremo alle finali nazionali Under 18 di Padova poco dopo la kermesse Under 20 di Bologna. Durante la stagione regionale abbiamo lottato con Merano, vincendo il campionato grazie ad un’annata positiva. Vogliamo ben figurare anche in sede nazionale ma sappiamo di ritrovarci in un girone equilibrato e di alto livello che non permetterà a nessuno di abbassare la concentrazione. Il nostro obiettivo sarà lottare in ogni partita: cercheremo di dare il massimo ed il meglio di noi stessi per andare più lontano possibile. Penso che queste finali nazionali siano fra le più equilibrate degli ultimi anni, con tante squadre allo stesso livello: dosare le forze e curare i dettagli sarà la chiave per chi vorrà portare a casa il tricolore.”

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...