Pressano batte Romagna: oggi sarà finale 5/6 posto contro Fondi

Amarezza metabolizzata per la Pallamano Pressano CR Lavis che nella seconda giornata di Coppa Italia, alla Final Eight di Fondi, supera il Romagna. Il match, valevole come semifinale per i piazzamenti dal quinto all’ottavo posto dopo l’eliminazione ad opera di Conversano venerdì, ha visto i gialloneri in formato rivisitato battere la formazione romagnola ai tiri di rigore, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sul 24-24. Assenze in avvio da ambo le parti: Pressano deve fare a meno di Stabellini, infortunato ad un piede (entità da valutare nei prossimi giorni), mentre Romagna si presenta priva del proprio bomber Bulzamini. Nei primi minuti del match emergono subito le due difese che si erigono di fronte agli attacchi: errori al tiro da tutte e due le parti, con Sampaolo che para due rigori, valgono lo 0-0 dopo 5′. Un punteggio strano sbloccato ben presto dalla truppa di Fadanelli che mostra più grinta rispetto alla serata precedente: Bertolez e compagni mettono subito il naso avanti e mantengono saldamente il comando del match segnando a rotazione e toccando il 3-7 dopo 17′. Di qui spazio alle giovani leve dell’Under 20 Moser Nicola e Matteo, Marco Mengon e Davide Campestrini che subiscono l’esperienza dei romagnoli ma tengono comunque bene grazie ancora alla buona vena di Bertolez (6 reti) chiudendo il primo tempo sul 14-12.

Nella ripresa avvio elettrizzante per Pressano: la difesa giovane regge, Sampaolo para ed i gialloneri schizzano in attacco siglando il massimo vantaggio sul 20-14. A questo punto tuttavia la luce si spegne e Romagna in 10′ piazza un contro break di 0-7 con Ceso e Nardo che ribalta la situazione. Dallago (8 reti) e compagni reagiscono d’orgoglio tornando avanti sul 24-22, prima di essere rimontati nel finale fino al pareggio del sessantesimo. Ai rigori Sampaolo para i primi due tiri, Pressano segna tutti i rigori ed il giovane portiere Facchinelli chiude i conti parando l’ultimo tiro dai sette metri a Ceso. Una vittoria che mitiga l’amaro in bocca per la brutta pagina di venerdì: con i giovani costantemente in campo, Pressano ha disputato una buona gara ed oggi alle 16.00 giocherà la finale 5/6 posto contro i padroni di casa del Fondi, mantenendo la testa salda sul l’appuntamento di venerdì prossimo a Chieti con gli spareggi per la semifinale scudetto.

h 14:00 | Romagna – Pressano 26-29 d.t.r. (p.t. 12-14; s.t. 24-24)
Romagna: Resca 6, Bulzamini D, Nardo 2, Ceroni 2, Tassinari F. 3, Tassinari D, Rossi M, Garavina 2, Ceso 9, Dall’Aglio 2, Sami, Cavina, Manuele Folli, Abbassi. All: Domenico Tassinari
Pressano: Facchinelli, Dallago 8, Mengon M. 1, Bolognani 2, Chistè 2, D’Antino 3, Moser M. 2, Campestrini 1, Mengon S, Giongo, Bertolez 6, Sampaolo, Folgheraiter 2, Moser N. 2. All: Alain Fadanelli
Arbitri: Rosca – Merisi

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...