Archivio mensile:agosto 2015

Pressano, bilancio positivo dopo le prime amichevoli

Walter Chistè tiro vs BolzanoMancano poco meno di 6 giorni al primo, grande appuntamento della stagione con la Supercoppa italiana in programma a Bolzano il prossimo sabato. Il cammino di avvicinamento della Pallamano Pressano CR Lavis verso il primo match ufficiale della stagione è stato costellato nell’ultima settimana di incontri amichevoli, dai quali il team giallonero è uscito mostrando ottimi segnali, pur non potendo mai schierare la formazione titolare al completo. Lo scorso weekend i ragazzi di Dumnic hanno vinto il Meran Pizzacall Trophy: importante è stato il primissimo test, contro i tedeschi del Fürstenfeldbruck, che ha mostato al primo approccio con il 40×20 una squadra già capace di girare a dovere, pur senza le due ali Di Maggio e Giongo, quei giorni indisponibili. Al termine di un match sempre gestito, i gialloneri hanno contenuto la rimonta tedesca vincendo 22-21, per poi replicare in serata contro un rimaneggiato Merano: panchine che girano ma la prestazione da segnare è quella di Stabellini e compagnia che piegano 18-10 i padroni di casa. L’incontro domenicale poi con Ferrara è occasione per dare ampio spazio ai giovani: senza alcun titolare in campo ne esce un match combattuto, vinto 22-20 dai gialloneri che si sono così aggiudicati il torneo portando a casa davvero buoni segnali, giunti anche dalle seconde linee.

Dopo una settimana di preparazione nella giornata di sabato Pressano ha affrontato in amichevole l’Appiano di Vladimir Brzic che ritroverà nel Girone A della Serie A. Reintegrati in rosa Giongo e Di Maggio è Stabellini a non poter scendere in campo questa volta. L’avvio di match è difficile per i ragazzi gialloneri che nei primi 20′ subiscono le iniziative di Castillo e compagni e si trovano a rincorrere anche con 4 reti di svantaggio. Con una difesa sistemata però nell’ultimo spicchio di primo tempo Bertolez e compagnia recuperano fino ad impattare alla fine della prima frazione, 10-10. La ripresa parte ancora all’insegna del team di Appiano ma con cinque minuti di furore Pressano torna in vantaggio e lo mantiene fino a fine match, pur continuando a sbavare con qualche pallone perso di troppo. Finisce 25-23 ed ora Dumnic ed i suoi ragazzi dovranno pensare all’incontro in programma sabato che vale il primo titolo stagionale.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Supercoppa, fissato al 5 settembre il derby con Bolzano che vale il titolo

Alessandrini KammererPioggia di novità per la Pallamano Pressano CR Lavis in questo inizio di agosto. Dopo l’assegnazione alla società giallonera del match azzurro fra Italia e Finlandia il prossimo 4 novembre, i gialloneri saranno protagonisti di un altro evento di cartello, ovvero il primo incontro ufficiale della stagione 2015/2016. Si tratta della FIGH Supercoppa italiana 2015, dove si riproporrà il derby regionale fra Bolzano e Pressano, incontro che negli ultimi 5 anni ha scritto gran parte delle pagine della pallamano nostrana ai massimi livelli. Gli altoatesini, vincitori di Coppa Italia e Scudetto 2015, ospiteranno i gialloneri (secondi classificati nella Coppa Italia di Siracusa lo scorso marzo) al PalaGasteiner di Bolzano.

Le due società, in accordo con la federazione, hanno trovato in sabato 5 settembre la data ideale per lo svolgimento della manifestazione giunta alla propria 9a edizione. Detentori del trofeo sono gli emiliani della Terraquilia Carpi che lo scorso anno hanno sconfitto a Pescara la Junior Fasano. Quest’anno si riproporrà il derby regionale che quindi arriva a toccare tutte le manifestazioni nazionali: dopo la finale scudetto del 2013 e la finale di Coppa Italia dello scorso anno, anche la Supercoppa vivrà un derby regionale. Manca poco meno di un mese dunque al primo vero e pesantissimo appuntamento della stagione che metterà in palio il primo titolo dell’anno: per Pressano sarà esordio assoluto in Supercoppa, mentre Bolzano vivrà la manifestazione per la seconda volta, dopo averla vinta nel 2013. Fissata la prima data ufficiale della stagione, concentrazione massima sulla preparazione che ha preso il via nella giornata di giovedì. La stagione della Pallamano Pressano, ancor prima di iniziare, si fa già a dir poco interessante.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Italia-Finlandia assegnata a Pressano: si giocherà al Palavis

Demis Radovcic al tiro nazionale vs RomaniaPrima, grande notizia della stagione 2015/2016 per la Pallamano Pressano CR Lavis. Con un comunicato ufficiale, la FIGH – Federazione Italiana Giuoco Handball – ha annunciato che la prima partita del percorso di qualificazione ai Mondiali 2017 per la nazionale italiana senior maschile di pallamano si giocherà al Palavis di Lavis. L’avversaria dell’esordio azzurro nelle qualificazioni sarà la Finlandia che, assieme a Romania ed Austria, compone il Gruppo 2 di ferro nel quale i ragazzi di mister Fredi Radojkovic dovranno farsi strada. Un Girone davvero tosto dal quale, dopo gare di andata e ritorno, solo la prima classificata risulterà qualificata. Un grande onore dunque per il sodalizio giallonero che, nel proprio 40º anno dalla fondazione, ottiene l’organizzazione di una manifestazione di carattere internazionale che, assieme alla Challenge Cup in programma a fine novembre, aumenta notevolmente la visibilità ed il peso del team giallonero in questa stagione. Il match che dovrà ospitare il Palavis è in programma per il 4 novembre prossimo, con fischio d’inizio alle 19.30.

Non è la prima volta che la nazionale fa visita al palasport giallonero: i precedenti sono due, contro Grecia (sconfitta 25-31) e Gran Bretagna (vittoria 35-26) nel 2013 nell’ambito delle qualificazioni ai Mondiali 2015. Parte subito con ottimi auspici dunque la stagione giallonera, con questa vera e propria investitura da parte della Federazione che, considerato anche il prestigioso traguardo dei 40 anni di vita della Pallamano Pressano, ha affidato alla sempre presente organizzazione giallonera un evento di portata mondiale.

Con questa ottima notizia dunque si apre l’anno sportivo 2015/2016: proprio oggi infatti le prima squadra ha iniziato il proprio percorso di preparazione atletica verso i primi impegni ufficiali e non della stagione.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Pressano, parte la preparazione per la stagione 2015/2016

Bolognani attacca vs Bozen finale Coppa ItaliaÈ fissato per domani, giovedì 6 agosto, il raduno della prima squadra della Pallamano Pressano CR Lavis in vista della nuova stagione ormai alle porte. Agli ordini del tecnico Branko Dumnic per il terzo anno consecutivo, i gialloneri cominceranno ufficialmente il cammino nel nuovo anno sportivo. Gruppo al gran completo per questo avvio di preparazione, eccezion fatta per il nuovo acquisto Mariano Bertolez che ha da pochi giorni concluso la propria esperienza ai Mondiali Under 21 con l’Argentina (eliminata agli ottavi dalla Germania, ndr). Una stagione che si preannuncia ricca di iniziative e visibilità per il team giallonero che sarà protagonista per tutta la stagione: in occasione del 40º dalla fondazione, che cade nella stagione in arrivo, la società di Pressano ha infatti tutta l’intenzione di mettersi in vetrina per festeggiare al meglio l’importante traguardo. Tanti i progetti in cantiere che verranno svelati nei prossimi mesi ma ora è tempo di concentrarsi sull’allenamento vero e proprio: la preparazione di Giongo e compagni partirà dal Campo Sportivo di Lavis “Mario Lona”, gentilmente concesso all’uso ogni anno da parte dell’US Lavis.

I ragazzi di Dumnic avranno molto a che fare con il campo all’aperto, considerata l’indisponibilità del Palavis per lavori che terrà occupata la casa giallonera per qualche settimana, cosa che preoccupa il percorso di preparazione. In vista, infatti, c’è la Supercoppa italiana, il cui svolgimento ha conosciuto dettagli proprio negli ultimi giorni: in attesa dell’OK da parte della Federazione, le società di Bolzano e Pressano hanno avanzato la proposta di giocare la Supercoppa italiana a Bolzano, sabato 5 settembre. Qualora la data venisse confermata dalla FIGH, Pressano scenderebbe dunque in campo il primo sabato di settembre per uno dei più importanti impegni stagionali, con il primo titolo dell’anno in palio. In avvicinamento a questo big match, i gialloneri affronteranno una serie di amichevoli di allenamento con squadre regionali e non: accanto alle “partitelle” infrasettimanali, Pressano prenderà parte al Meran Trophy 2015 nel weekend del 22-23 agosto; il 29 agosto sarà poi in programma un triangolare al Palavis ed il weekend successivo la già nominata Supercoppa, prima dell’inizio del campionato fissato al 19 settembre. Una stagione impegnativa ma al contempo stimolante quella che i gialloneri dovranno affrontare: il miglior augurio va a tutta la prima squadra, giocatori e staff, per una stagione densa di soddisfazioni.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra