Pressano ancora in ombra: al Palavis passa Bolzano

Giongo al tiroTerza sconfitta consecutiva per la Pallamano Pressano CR Lavis che esce battuta fra le mura amiche dalla corazzata Bolzano. Partita da dimenticare, sia per lo spettacolo che per il gioco espresso quella disputata dalle due formazioni che scendevano in campo per il big match della terza giornata di Poule PlayOff. I gialloneri non sono riusciti ad avere la meglio sulla formazione altoatesina, giunta a Lavis senza l’asso Felipe Gaeta, infortunato. Ritmi bassissimi in avvio e ad approfittarne sono proprio i padroni di casa che con un buon Da Silva passano a condurre sul 4-2 dopo 10′ e sembrano poter giocarsela contro i freschi campioni di Coppa Italia. Ben presto però Bolzano serra le file in difesa, costringe Pressano all’errore ed in attacco l’asse Turkovic-Innerebner funziona a meraviglia, tanto che con un break di 1-7 in 10′ la squadra ospite si porta al comando sul 5-9. Una doccia fredda per i locali che soffrono ma riescono a restare in scia con Giongo infallibile dall’ala; negli ultimissimi minuti del primo tempo però la retroguardia di casa cede nuovamente e proprio sulla sirena Bolzano firma l’11-17 che indirizza il match. In avvio di ripresa ancora meglio gli ospiti: un Dallago in forma buca la difesa di casa e Bolzano aumenta il vantaggio fin sul +8.

Raggiunto tale divario, i ragazzi di Fusina si siedono però sugli allori, Pressano registra la difesa e con un Sampaolo agevolato comincia lentamente a rimontare. In attacco Chistè buca Tsilimparis e dopo un lungo periodo sul -6, i gialloneri arrivano ad avere in mano il pallone del -3 a 6′ dalla fine: fallita la palla della svolta, Pressano smette di crederci e Bozen passeggia in velocità, firmando il 23-29 finale. Una sconfitta dai due volti: ancora una volta Pressano ha presentato una difesa troppo molle, con troppi tiri dai 6 metri concessi all’avversario. Proprio quando in fase difensiva i gialloneri si sono sistemati, il divario tra le due squadre è diminuito vertiginosamente: elementi positivi e negativi dunque che la truppa di Dumnic valuterà in ottica del match di sabato prossimo, proprio a Bolzano di nuovo contro la squadra biancorossa.

h 19:00 | Pressano – Bozen 23-29 (p.t. 11-17)

Pressano: Bolognani 2, Chistè W. 4, Chistè D, D’Antino 1, Di Maggio 1, Moser, Facchinelli, Giongo 4, Franceschini, Sampaolo, Alessandrini 4, Da Silva 6, Polito 1, Stocchetti. All: Brank Dumnic

Bozen: Dallago 7, Waldner, Starcevic 5, Kammerer 1, Ebnicher, Radovcic 4, Sporcic, Jurina, Tsilimparis, Gaeta, Pircher 5, Innerebner 3, Turkovic 4, Pirpamer. All: Alessandro Fusina

Arbitri: Zendali – Riello

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...