Pressano opaco, Cassano in serata: gialloneri KO al Palavis

di maggio tiro palavisClamoroso il tonfo della Pallamano Pressano: dopo la sconfitta di Trieste in apertura di Poule, i gialloneri cadono anche contro i varesini del Cassano Magnago, abile ad infliggere ai ragazzi di Dumnic la prima sconfitta stagionale al Palavis. Un risultato decisamente negativo: i gialloneri avevano assoluto bisogno di un successo ed è invece arrivata una cocente sconfitta maturata durante l’arco dei 60′ nei quali Cassano si è rivelato squadra organizzata e di grande livello. A partire meglio sono comunque i padroni di casa che sbloccano con Da Silva (a fine match top scorer con 8 reti) e mantengono il vantaggio, allungando anche fin sul 7-4 dopo 10′ con il pallone del +4. La partita sembra prendere il canale giusto: Pressano, pur concedendo qualcosa in difesa, attacca bene ma ben presto gli ospiti si ristabiliscono e rimontano, passando a condurre al 20′ sull’8-9. È il vantaggio che Venturi e compagnia non molleranno più fino alla fine: i padroni di casa appaiono imprecisi in difesa ed anche in attacco a tratti la squadra giallonera fatica, concedendo a Cassano di esprimere un buon gioco e schizzare sul +3 a poco dal termine della prima frazione, chiusa sul 13-14.

In avvio di ripresa ancora bene Pressano: la difesa chiude meglio e la parità è ristabilita sul 17-17 ma proprio sul più bello i locali cedono, sbagliano 3 attacchi consecutivi e regalano a Bellotti e Montesano i contropiedi del 17-21. È doccia fredda per Giongo e compagnia che, dopo aver rischiato il -5, reagiscono con rabbia e si affidano a Sampaolo per costruire la rimonta: il recupero riesce ai padroni di casa che pareggiano sul 22-22 e portano la partita sul più totale equilibrio a 8′ dalla fine. Di qui, ancora una volta, gli attacchi di casa si spengono su Corazzin e sulla arcigna difesa ospite: dall’altra parte qualche svista difensiva concede gol facili ai varesini che passano a condurre, ringraziano Pressano per i tanti attacchi sciupati e chiudono i conti sul 25-26 finale. Ora per Silva e compagnia c’è il doppio incontro con Bolzano: per mantenere il secondo posto nella Poule servono 3 successi nelle ultime 4 partite.

h 19:00 | Pressano – Cassano Magnago 25-26 (p.t. 13-14) 

Pressano: Bolognani 1, Chistè W. 3, Chistè D, D’Antino, Di Maggio 4, Moser, Bettini, Giongo 4, Franceschini, Sampaolo, Alessandrini 1, Da Silva 8, Polito 4, Stocchetti. All: Branko Dumnic

Cassano Magnago: Scisci 4, Brakocevic 4, Havlicek, Moretti 2, Bellotti 3, Corazzin, Zorz, La Mendola, Venturi 3, Montesano 6, Marzocchini 1, Gregori 3, Calandrino, Decio. All: Robert Havlicek

Arbitri: Bassi – Scisci

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...