Vince la stanchezza: Pressano fermato a Trieste 28-24 nell’anticipo

Giongo tiro vs TriesteÈ una sconfitta cocente quella che porta a casa dal PalaChiarbola di Trieste la Pallamano Pressano CR Lavis. Nella prima giornata di Poule PlayOff, posta come anticipo televisivo, i ragazzi di Dumnic dominano per 45′, salvo poi patire le energie spese nel weekend di Coppa, crollando sotto i colpi triestini. Una battuta d’arresto che pesa per Giongo e compagni, saldamente al comando della partita per lunghi tratti: a tre quarti di gara si è spenta la luce ed il vantaggio di 5 reti accumulato da Pressano è ben presto svanito, servendo sul piatto d’argento la rimonta alla squadra di casa che non è fatta intimidire, ha sfruttato le energie in più ed ha chiuso la partita proprio nelle battute finali. In avvio di match sono i gialloneri a prendere in mano il gioco: con un buon Da Silva Pressano va subito sul +3. Dall’altra parte Trieste non ingrana: i palloni persi ed un Sampaolo strepitoso dai 6 metri annullano gli attacchi biancorossi e per Pressano è ossigeno puro. In attacco la truppa di Dumnic riesce a bucare Zaro e si porta a condurre sul 5-10 dopo 20′. L’attacco del +6 però non va a buon fine e Trieste resta in partita fin sulla sirena con il 10-14 di fine primo tempo targato Bolognani sulla sirena. In avvio di ripresa Pressano mantiene il +5 ed il vantaggio resta tale fino al decimo minuto di gioco quando i gialloneri iniziano a sbavare: aumentano i palloni persi ed i tiri sbagliati e solo un Trieste poco preciso garantisce ai gialloneri di restare al comando della partita fin sul 17-21 a 14′ dalla fine.

Di qui è monologo triestino: Radojkovic si carica in spalla la squadra e buca Sampaolo assieme a Dapiran, firmando il parziale di 5-0 che vale il punteggio ribaltato nella bolgia del PalaChiarbola. Per 4 minuti il punteggio staziona sul 22-21, con Pressano che fallisce 4 attacchi del pareggio (tra cui un rigore ed un contropiede) ed è pane per i denti triestini che col passare dei minuti trovano la via del gol ed incrementano il vantaggio. Nel finale Pressano rimane aggrappato al match ma in attacco i ragazzi di Dumnic sono nulli ed altri due rigori sbagliati offrono a Trieste la via della vittoria. Raggiunto il +3 a 2 minuti dal termine, Cunjac e compagni gestiscono e sfruttano tre palloni persi in rapida successione dai gialloneri per chiudere i conti sul 28-24. Una sconfitta che mescola la classifica della Poule: a Pressano sono mancate proprio le forze spese in Coppa Italia ed ora l’obiettivo principale è recuperare in vista dei prossimi impegni.

h 19:00 | Trieste – Pressano 28-24 (p.t. 10-14)

Trieste: Zaro, Giolo, Radojkovic 7, Oveglia 1, Dapiran 6, Anici 1, Pernic, Cunjak 6, Bellomo 3, Bozic, Di Nardo 3, Carpanese, Dovgan, Visintin 1. All: Giorgio Oveglia

Pressano: Facchinelli, Bolognani 4, Chistè W. 1, Chistè D, D’Antino, Di Maggio 1, Moser, Giongo 4, Franceschini, Sampaolo, Alessandrini 3, Da Silva 8, Polito 3, Stocchetti. All: Branko Dumnic

Arbitri: Iaconello – Iaconello

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...